mari fujino


Mari Fujino è nata a Ishikawa in Giappone, dove a tre anni inizia lo studio del pianoforte.

Nel 1998 si è diplomata a Tokyo presso l’Università della Musica “TO-HO” sotto la guida del M° Izumi Komoriya, e nello stesso anno si trasferisce in Italia.

Nel 2002 si è diplomata presso il Conservatorio “G.B. Martini” di Bologna con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore, sotto la guida del M° Carlo Mazzoli.

Nel 2003 si è diplomata al corso triennale di Musica da camera dell’Accademia Pianistica Internazionale di Imola sotto la guida del M° Pier Narciso Masi. Ha seguito inoltre seminari di perfezionamento di pianoforte tenuti dai pianisti Arnaldo Cohen, Tomislav Bainov, Karl-Heinz Kämmerling, e si è perfezionata con il M° Pier Narciso Masi e il M° Massimo Neri.

Ha vinto numerosi concorsi sia per solista che per musica da camera.

Ha suonato il Quarto Concerto di Beethoven come solista con l’orchestra del Teatro Comunale di Bologna, in un concerto destinato ai migliori allievi promosso e organizzato dal Conservatorio di Bologna “G.B. Martini”.

Ha inoltre eseguito il Concerto Triplo di Beethoven, op. 56, con l’orchestra Amilcare Zanella di Piacenza. Ha infine suonato al festival Prometeo, con l’omonimo quartetto.

Mari Fujino collabora intensamente quale pianista accompagnatrice in masterclass e corsi musicali, in Italia e negli Stati Uniti, tenuti da docenti di fama internazionale.

Presta inoltre la propria opera come pianista collaboratore presso l’istituto Pareggiato “Orazio Vecchi” di Modena, nonché per la scuola di Musica di Fiesole, e collabora altresì con l'Orchestra Haydn di Bolzano.

Mari Fujino ha un’intensa attività concertistica sia come solista che in varie formazioni cameristiche, oltre che in collaborazione con vari strumentisti e con cantanti.