chiara agosti



Ha iniziato lo studio del flauto con Claudia Burlenghi. Si è diplomata con lode e menzione d'onore al Conservatorio "A. Boito" di Parma con Grazia Bovio.

Si è perfezionata con G. Pretto e Sir J. Galway. Ha studiato all'Accademia Internazionale di Imola con G. Cambursano e M. Valentini.

Si è distinta in numerosi concorsi nazionali ed internazionali ottenendo riconoscimenti come solista ed in varie formazioni cameristiche (Città di S. Mauro Torinese, Città di Racconigi, Syrinx Giovani di Roma, Luigi Zanuccoli di Sogliano al Rubicone, Hiperion di Ciampino, Città di Ovada, Sandro Fuga di Torino).